La città dove se suoni il clacson il semaforo rosso dura di più

loading...

Come contrastare l’inquinamento acustico in una città super trafficata? Semplice, più suoni il clacson e meno ti muovi. E’ l’escamotage escogitato dalla polizia di Mumbai, in India, per scoraggiare i “suonatori” seriali al semaforo: il metodo è semplice, se gli automobilisti fermi al suonato fanno sentire il loro clacson, la luce rossa durerà più a lungo. Come riporta il Guardian, i semafori della città indiana saranno provvisti di un sensore che reimposta automaticamente il rosso se rileva un suono di clacson superiore agli 85 decibel.

loading...

In un video, diventato virale, la polizia spiega il perché di una simile decisione dando il benvenuto a tutti “nella capitale mondiale del clacson”: “Qui suonano anche quando è rosso. Forse pensano di poter far scattare il verde più rapidamente”. Mumbai è stata recentemente classificata come quarta città più congestionata nel mondo dal TomTom traffic index, con un tasso percentuale di congestione del 65% e una media di tempo trascorso nel traffico annualmente per i guidatori di 8 giorni e 17 ore.

Il commissario della polizia stradale di Mumbai, Madhukar Pandey, lamenta il fatto che molti guidatori nella città usino il clacson senza pensare alle conseguenze, provocando non solo inquinamento acustico, ma aumento della frequenza cardiaca, problemi di udito, stress e caos aggiuntivo”.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Seguici su Facebook alla pagina:

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.