Caso sospetto di coronavirus in Calabria

loading...

Una donna di 36 anni, residente a Roma insieme a due fratelli, si è sentita male in casa a Taurianova, centro della provincia di Reggio Calabria, dopo essere ritornata ieri da un viaggio in Cina.

loading...

Nelle ultime ore è emerso un caso sospetto di Coronavirus in Calabria, dopo che una donna 36enne era tornata ieri da un viaggio in Cina, con scalo a Vienna. Il suo aereo era atterrato a Roma, dopodichè la donna si era diretta a Lamezia. 

Oggi si è sentita male in casa con i suoi familiari in Calabria manifestando febbre e tosse, stessi sintomi del nuovo coronavirus cinese. Al momento è ricoverata al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Seguici su Facebook alla pagina:

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.